Orosei, a circa 58 chilometri a sud di San Teodoro e 80 da Olbia (percorrendo la 131DCN), è la bella cittadina che da il nome al famosissimo Golfo: fanno parte del Golfo di Orosei le famosissime spiagge di Cala Lune e Cala Goloritze, le Grutte del Bue Marino e il porto di Cala Gonone.

LE SPIAGGE

Cala Liberotto, che dista circa 12 chilometri dal centro, è una baia smeraldina con un fondo di sabbia dorata a grani grossi, abbracciata da rocce chiare. Non lontano dalla riva, tre grandi scogli, raggiungibili grazie al fondale basso, affiorano dall’acqua. Alle spalle affiora lo stagno di sos Alinos, habitat di uccelli stanziali e migratori. Poco distante c’è Cala Ginepro, con sabbia morbida mista a sassolini lisci. A soli 3 chilometri la centro invece la Marina di Orosei, bellissimo arenile di cinque chilometri. Fiore all’occhiello di questo splendido territorio è sicuramente l’Oasi Naturalistica di Biderosa ​, un vero e proprio paradiso famoso in tutto il mondo grazie alle cinque calette di sabbia candida e fine che si affacciano sul mare smeraldo.

IL CENTRO STORICO

Il centro storico di Orosei è ricco di chiese dal grande valore storico e culturale: la parrocchiale barocca di San Giacomo, festeggiato il 25 luglio, la chiesa delle Anime, con un pulpito ligneo del XVIII secolo, e la chiesa di Sant’Antonio, con affreschi del 1400. Affascinante la passeggiata tra i vicoli della parte più antica e tra i “Palatzos Betzos”, palazzi vecchi. Orosei coniuga perfettamente antico e moderno, oltre alla piacevole passeggiata nel centro storico è possibile infatti trovare tanti servizi utili al Visitatore e strutture ricettive di prim’ordine (www.oroseiturismo.it).

SAGRE ED EVENTI

Festa di San Giacomo tra il 21 e il 26 luglio; tantissime Sagre a tema con degustazioni di dolci o piatti tipici, la Notte Bianca.